Attualità

Sicilia: Cgil 'bacchetta' Governo regionale, 'lento e poco incisivo' (2)

Critiche al Governo Crocetta anche per la proroga dei commissariamenti delle Province. ''Da mesi ha detto ha detto chiediamo di accelerare la discussione con l'obiettivo di disegnare un percorso credibile di riforma per fasi successive. Si tratta di un passaggio istituzionale importante che può portare risparmi ed efficienza e dare peraltro risposte anche al problema dei precari. Per questo ha aggiunto lo stallo che registriamo ci pare inaccettabile''. Pagliaro ha specificato che ''i percorsi di stabilizzazione dei precari degli Enti locali possono essere agganciati alla riforma delle province. Adesso auspichiamo che le proroghe annunciate da D'Alia si concretizzino e che ha proseguito anche sotto questo profilo si superi una fase di stallo, che ha messo a nudo la mancanza di una strategia comune tra regione e ministero del lavoro''. Secondo il sindacato, infatti, restano prioritari i temi del lavoro e della buona programmazione dei fondi europei. Temi su cui, ha concluso Pagliaro, ''non intendiamo fare sconti a Crocetta, né aspettare all'infinito''.


© Riproduzione riservata