Lettere in redazione Scicli

La nostra cava, dimenticata

Riceviamo e pubblichiamo

Scicli - Il comitato Cava Santa Maria La Nova, dopo varie segnalazioni di disservizi nel nostro quartiere, uno dei piu suggestivi di Scicli, esprime il proprio disappunto per quanto non fatto dall' amministrazione, dalla protezione civile e da tutti gli organi competenti.

Ci sembra doveroso elencare tutte le segnalazioni che il comitato ha citato: il crollo del muro sopra la grotta delle cento scale - presepe, il tetto dell'antico lavatoio, il rudere sito tra via Asiago e via Montecencio, le varie buche lasciate incomplete dopo gli interventi di manutenzione, il pellegrinaggio a Santa Lucia a causa del pericolo di caduta massi, il torrente di San Guglielmo pieno di erbacce, ecc.

Il comitato è stato sempre disponibile atitolo gratuito per la bonifica di questi siti, ma grazie all' amministrazione, alla protezione civile e a tuttigli organi competenti, non abbiamo ricevuto l' autorizzazione a iniziare a titolo gratuito la bonifica .

Il comitato augura a tutti gli sciclitani un buon Natale e un felice anno nuovo nella speranza che questa amministrazione abbia un po' di riguardo in più nei confronti del nostro amato paese. 

Il comitato.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png