Giudiziaria Vittoria

Furto, domiciliari per Rosario Avila

Niscemese 33enne

Vittoria - E’ stata notificata al noto pregiudicato Rosario Avila niscemese 33 enne residente a Vittoria un’ ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari poiché a seguito di indagini, al fine di trarne profitto, si introduceva all’interno in una abitazione di via Cacciatori delle Alpi, mediante effrazione della porta-finestra della sala da pranzo sita al primo piano, di cui forzava l’infisso in alluminio e rompeva il vetro, ed asportava monili preziosi; il fatto era stato commesso nello scorso agosto.

A carico dell’uomo erano stati trovati gravi indizi di colpevolezza in relazione al reato di furto in abitazione aggravato sopra contestato in quanto a seguito di rilievi eseguiti dalla Polizia scientifica venivano acquisiti alcuni frammenti di linee papillari latenti e con i confronti comparativi esperiti dalla Polizia scientifica di Catania, emergeva la conducibilità delle impronte digitali e palmari rilevate con quelle del pregiudicato . Pertanto il GIP disponeva l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari eseguita nel pomeriggio di ieri dagli uomini della PG del Commissariato di Vittoria.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif