Cultura Cinema in lutto

In morte di Robin Williams

Aveva 63 anni

La generazione cresciuta a pane e nutella negli anni ottanta ha un riflesso condizionato quando vede Robin Williams in tv: "Nano, nano", e quel modo di salutare con le dita attaccate a due a due che faceva impazzire noi bambini.

E' morto, forse suicidandosi, Robin Williams, 63 anni. 

L'attore è stato trovato soffocato stanotte nella sua casa in California, soffriva di una grave depressione.

Tra le sue interpretazioni più note "L'attimo fuggente" di Peter Weir, "Mrs. Doubtfire", 'Good Morning Vietnam' a 'Hook - Capitan Uncino', Robin Williams ha vinto un Oscar nel 1997 come miglior attore non protagonista per 'Good Will Hunting' diretto da Gus Van Sant e con la sceneggiatura di Matt Damon e Ben Affleck. Era diventato noto al grande pubblico negli anni Ottanta con la serie Tv Mork & Mindy.

Per noi resta Mr. Nano Nano, e una voglia indicibile di dirgli che ha reso più colorati i nostri pomeriggi bambini. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif