Cronaca Scicli

Casa di Melissa, i Forconi cacciano via l'ufficiale giudiziario

Pignoramento rinviato

Scicli - Stamani è arrivato l'ufficiale giudiziario, ma i Forconi, che da due giorni presidiano la casa di Melissa, hanno chiesto di rinviare il pignoramento della casa della donna, che vive con due figli piccoli, e aveva contratto un debito originario di 6 mila euro, a fronte del quale sta subendo l'esproprio. 

"Gia' alle ore 8 circa 50 militanti il "popolo dei Forconi" si sono ritrovati davanti la casa di Melissa a scicli, dopo due giorni di sit-in al fine di poter ricondurre la vicenda dentro un percorso di umana comprensione.

L'aggiudicatario non intende recedere, ovviamente rimaniamo amareggiati e esterefatti di fronte a tanta insensibilità. Noi non recediamo e siamo pronti a metterci di mezzo tra l'ufficiale giudiziario, le forze dell'ordine, e la casa, cosa che lascerebbe due minori senza fissa dimora", dichiarano in una nota i Forconi.