Cronaca Ragusa

Dormono a casa d'altri due tunisini scoperti dal padrone di casa

Avevano anche mangiato bene

Ragusa - Intervento della Polizia in contrada Camemi, sulla SP per Marina di Ragusa: un 74enne ragusano faceva rientro nella propria abitazione ivi situata, allorquando si accorgeva che due uomini dormivano sul proprio letto: pentolame sparso in cucina e disordine nel vano bagno testimoniavano altresì che i due occupanti abusivi avevano “vissuto” regolarmente la casa durante l’assenza del legittimo proprietario, durata tre giorni.
All’arrivo della Polizia, gli uomini si erano già dati alla fuga e a nulla valevano le ricerche esperite nelle zone limitrofe.
Dalla denuncia della vittima e dalla scarna descrizione fornita agli uomini della Squadra Volante, potrebbe trattarsi di due uomini di probabile origine tunisina; sono in corso indagini volte ad identificare i due.