Cronaca Acate

Velardita spaccia dalla finestra di casa

Era ai domiciliari

Acate - Era da tempo monitorato dai Carabinieri che, da diversi giorni, avevano notato un anomalo andirivieni di ragazzi dalla sua abitazione di Acate: è finito così in manette Gaetano Velardita, 25enne pluripregiudicato di origini vittoriesi, pizzicato dai Carabinieri della locale Stazione mentre cedeva, nonostante fosse agli arresti domiciliari, due grammi di hascisc a due incensurati, un somalo e un tunisino, dalla finestra della sua abitazione di via Agrigento.