Cronaca Ragusa

Il lavoro nero, nei negozi cinesi, a Ragusa

Multe per 28 mila euro

Ragusa - Cinque lavoratori in nero sono stati scoperti nel corso di controlli eseguiti dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro e del Comando provinciale di Ragusa. Gli investigatori hanno passato al setaccio 40 esercizi pubblici, verificando 43 posizioni lavorative.
Contestate sanzioni amministrative per 28.700 euro e recuperati contributi Inps per circa 22 mila euro. Disposta la sospensione dell'attività di un negozio di abbigliamento gestito da cinesi. In altri tre negozi di abbigliamento, sempre gestiti da cinesi, è stato accertato l'illecito utilizzo di telecamere di videosorveglianza.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif