Cronaca Vittoria

Sorvegliato speciale, a spasso per Vittoria

Va ai domiciliari

Vittoria - Sorvegliato speciale in giro per Vittoria, esattamente in Contrada Esperia, è stato riconosciuto e fermato dai Carabinieri: si tratta di Mouez Mansour, 32enne tunisino, sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Acate. L’uomo si trovava nel tardo pomeriggio di ieri in macchina insieme ad un connazionale che lo stava acompagnando a Vittoria senza nessuna autorizzazione. Una volta riconosciuto dai militari è stato immediatamente bloccato secondo quanto previsto dal cosiddetto “Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione”, avendo violato gli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale. Condotto presso la caserma di via Plebiscito, al termine delle formalità il 32enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale ibleo, dott.ssa Botti, per i provvedimenti di competenza.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif