Attualità Giarratana

Un antiquarium a Giarratana

A palazzo Barone
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-03-2016/1458407786-1-un-antiquarium-a-giarratana.jpg&size=281x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-03-2016/1458407611-0-un-antiquarium-a-giarratana.jpg&size=888x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-03-2016/1458407786-1-un-antiquarium-a-giarratana.jpg

Giarratana - Presso i locali di palazzo Barone nell’antico quartiere “Cuozzu” istituito un Antiquarium con reperti archeologici messi a disposizione dalla Sovrintendenza di Ragusa e dai musei archeologici di Ragusa, Kamarina e Siracusa a seguito di apposita convenzione firmata tra il comune di Giarratana e queste istituzioni.
Si tratta di reperti provenienti da scavi archeologici effettuati nel territorio di Giarratana (Margi, Orto Mosaico, Calaforno, Terravecchia etc…).
L’Antiquarium è visitabile tutte le mattine dalle 10 alle 12 o su appuntamento da concordare con l’ufficio turismo del comune di Giarratana.
L’Antiquarium si aggiunge al Museo dell’Emigrazione Iblea situato nello stesso palazzo e al Museo a cielo aperto che ricostruisce gli ambienti di un borgo rurale di fine ottocento.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif