Economia Ragusa

Banche, Unicredit accorpa Ragusa e Siracusa

Le aree commerciali

Ragusa - Unicredit si riorganizza sul Territorio siciliano. E i sindacati sono perplessi sulla natura dell’operazione e sulle ricadute eventuali sul personale e sul territorio. Il Gruppo, infatti, si appresta ad unificare le aree commerciali di Ragusa e Siracusa e a scorporare dalla prima l’area del Calatino. Il centro decisionale sarà spostato a Siracusa.
“ Non si comprendono le ragioni di tale improvvisa decisione – afferma Gabriele Urzì della Segreteria Nazionale First Cisl Gruppo Unicredit - peraltro frettolosamente anticipata al Sindacato. Un’operazione che impoverisce ulteriormente l’efficacia della banca nel territorio siciliano interessando due aree, Ragusa e Siracusa, peculiari ed estremamente importanti in termini di raccolta ed impieghi e privando soprattutto la piazza di Ragusa di una struttura di governo importante. Abbiamo unitariamente espresso all’Azienda tutte le nostre perplessità sulla natura dell’operazione, sulle sue possibili ricadute e sulla mancanza di un serio confronto con il Sindacato, al fine di comprendere le ragioni e le – eventuali – ricadute di questa riorganizzazione sui livelli professionali ed occupazionali.
I cambiamenti organizzativi devono essere sempre legati – conclude Urzì – alle strategie piu’ adatte al territorio ed inserite in un piano organico di sviluppo. Ci sembra proprio che manchi tutto cio’”

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif