Cronaca Modica

Arrestato Giuseppe Cona, aveva gambizzato Michael Galanti

Domiciliari a palagonia

Modica - E' stato arrestato Giuseppe Cona, catanese, 36 anni, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale, emessa dal Tribunale di Ragusa,  per il reato di  reati di lesioni personali e detenzione e porto illegale di arma da fuoco.

Giuseppe Cona, il 10 maggio 2016, era già stato sottoposto a fermo dai carabinieri  che  erano riusciti ad individuarlo quale autore del ferimento di Michael Galanti, il giovane pozzallese che durante la notte  del 7 maggio 2016 si era presentato al pronto soccorso dell'ospedale di Modica con un  colpo di arma da fuoco al polpaccio.

Il movente del ferimento, fu accertato essere ricondotto a motivi inerenti gli stupefacenti.

Giseppe Cona  è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a Palagonia.