Economia Catania

Sac, vertici eletti e già in bilico. Digos sequestra atti

Terremoto in aeroporto

Catania - Clima tesissimo oggi alla Sac di Catania, la società che gestisce l'aeroporto etneo. 

Il nervosismo è imputabile all'arrivo degli agenti della Digos, che stamani hanno sequestrato nuovi faldoni, relativi all'elezione dei nuovi vertici aziendali, nel luglio scorso.

La Polizia ha agito su mandato della Procura della Repubblica. 

In mano alla magistratura c'è tutta la documentazione inerente le nomine dell'amministratore delegato Ornella Laneri e della Presidente Daniela Baglieri. Lo scopo degli investigatori è di accertare la legittimità delle nomine e in particolare la conformità dei requisiti necessari previsti dall'articolo 23 dello statuto di Sac SpA.