Cronaca Vittoria

Pregiudicati, in giro per la città. Denunciati

Entrambi trentenni

Vittoria - La Polizia, riconoscendoli, li ha fermati mentre girovagavano per il centro abitato di Vittoria a bordo di una Ford Ka. Il conducente dell’autovettura C.A. ha 30 anni, una condanna per furto in abitazione e numerose denunce per lo stesso reato; il passeggero è B.N. 35enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, comprese le rapine, e in materia di stupefacenti, attualmente sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

Durante la perquisizione dell'auto, nel cofano sono stati trovati quattro palanchini o “piedi di porco”, considerati strumenti atti ad aprire o sforzare serrature. I due sono stati denunciati in stato di libertà. 

C.A. essendo il proprietario dell’autovettura con la quale erano trasportati i palanchini, è stato deferito per  possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, mentre B.M. essendo sottoposto a svariati obblighi derivanti dalla misura di prevenzione, tra cui non associarsi a persone pregiudicate,  per la violazione dell’art. 75/2° del codice antimafia.