Cronaca Ragusa

A fuoco una caldaia, gravemente ustionato il tecnico della manutenzione

In un'abitazione privata

Ragusa - Incendio provocato da una caldaia a Ragusa, in un'abitazione privata, causato da una fuga di gas avvenuta durante un intervento di manutenzione da parte di un tecnico specializzato. I carabinieri sono intervenuti e hanno messo  in sicurezza l’area interessata e  hanno accertato che una fiammata, fuoriuscita dalla caldaia, aveva investito l’operaio, provocandogli gravissime ustioni su gran parte del corpo.

I presenti hanno tempestivamente dato i primi soccorsi cercando di spegnere le fiamme che avvolgevano il corpo dell'uomo,  in attesa del 118.

Trasportato prima al  Pronto Soccorso, vista la gravità delle ustioni, è stato trasportato tramite elisoccorso al centro grandi ustionati del nosocomio di Palermo, dove verrà sottoposto alle cure necessarie. Sul posto anche i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme. L'Autorità Giudiziaria avvierà  le necessarie verifiche per accertare, con esattezza, le cause dell’incendio.

Inoltre, tramite tecnici specializzati del servizio prevenzione infortuni e sicurezza sui luoghi di lavoro, verranno compiute specifiche verifiche per accertare che siano state rispettate tutte le norme per la sicurezza sui luoghi di lavoro e sanzionare, a termini di legge, eventuali mancanze o omissioni, denunciando  all’Autorità Giudiziaria i responsabili.