Attualità Vittoria

Tylcv, il virus dei pomodori

Un problema del vittoriese e di tutta la fascia trasformata

Vittoria - Dopo la mosca delle olive e il coleottero dei carrubi, arriva anche il virus dei pomodori. Si chiama "Tylcv" e sta distruggendo tantissime coluture che attualmente sono in produzione, soprattutto nel vittoriese e in tutta la fascia trasformata.

Il virus in questione provoca l'accartocciamento e l'ingiallimento delle foglie nelle piantine di pomodori e ciò costringe i produttori a estirparle completamente per evitare il contagio. Secondo le prime stime, sarebbe compromessa circa il 60% della produzione.

Il sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato, sempre essersi interessato al problema e, dalla sua pagina facebook, fa sapere di aver scritto all'assessore regionale all'agricoltura per cercare di trovare una soluzione al problema.