Attualità Scicli

Eletta la dirigenza del Psi

Parteciperà alle amministrative

Scicli - Giovedì 20 ottobre, nei locali del piccolo teatro “Gli Amici di Matteo”, alla presenza del segretario provinciale Carmelo Di Quattro e di numerosi simpatizzanti, sono stati eletti gli organi dirigenti della sezione del PSI. Dopo un ampio dibattito , si è deciso all’unanimità di eleggere due giovani alla guida del partito: è stato eletto Segretario, Guglielmo Trovato e vicesegretario Floriana Iurato; contemporaneamente sono stati eletti: Luca Miccichè, tesoriere e Giovanni Marino, addetto stampa.
Il Segretario, subito dopo la nomina, ha preso la parola per ringraziare i presenti per la fiducia accordata impegnandosi a privilegiare la politica del “fare” al servizio della città e dei cittadini Ha anche parlato dei temi che il PSI si impegna a portare avanti nell’interesse della città.
Affidare a dei giovani la responsabilità di guidare un partito di grandi tradizioni, quale è stato il Partito Socialista nella storia politica italiana, indica una precisa volontà di cambiamento e di innovazione che il partito, a Scicli, vuole seguire per la politica cittadina.
L’assemblea ha dato al segretario il mandato di rappresentare la linea politica della sezione negli incontri che si terranno con le delegazioni degli altri partiti. In particolare, in coerenza col precedente comunicato, si è deciso di privilegiare l’alleanza con i partiti politici che attualmente sostengono il Governo nazionale allo scopo di individuare una candidatura condivisa per il governo della città.
Si spera che anche negli altri partiti con i quali si intende seguire un percorso politico comune ci sia altrettanta volontà di cambiamento e di innovazione, fermamente decisi a dare finalmente, dopo molti anni di improvvisazione e di malgoverno della cosa pubblica, una guida capace di governare il cambiamento e gestire al meglio la complessa macchina comunale.