Sport Ragusa

Pegaso Ragusa batte Ciavorella Scicli

91 a 31

Ragusa - La Pégaso Ragusa, campione d’Italia uscente del campionato di basket under 16 d’eccellenza 2015/16, costretta quest’anno a rinunciare a partecipare al campionato under 18 d’eccellenza, inizia con una convincente vittoria il campionato provinciale di categoria sulla Ciavorella Scicli.

"Sono dispiaciuto e rammaricato per non aver potuto continuare il lavoro eccelso compiuto negli ultimi anni che ci aveva portato a ottenere grandi risultati a livello nazionale, ma da soli non potevamo farcela. – dichiara coach Giorgio Dimartino -  abbiamo bussato alle porte di alcuni imprenditori ragusani e della provincia, ma nessuno ha voluto darci una mano. A quel punto abbiamo ceduto i nostri giocatori migliori per dar loro la possibilità di continuare a praticare basket ad alti livelli. Ma, come ho sempre sostenuto, continua ancora il coach, abbiamo vissuto una bella favola. Tornando al basket giocato, i nostri ragazzi non ci hanno fatto rimpiangere i risultati della scorsa stagione".

Parte subito forte la squadra di casa che trova il suo trascinatore in Firrincieli, miglior realizzatore della gara con 20 punti. I cestisti ragusani sfruttano bene il contropiede e surclassano di canestri la difesa a zona degli ospiti che nulla possono contro la supremazia dei locali, che vanno al riposo sul punteggio di 45 a 15. Al rientro in campo non cambia alcunché, coach Scrofani continua a ruotare tutti gli atleti a sua disposizione e il margine di vantaggio aumenta, fino a terminare la partita con la netta vittoria della Pégaso con il punteggio finale di 91 a 31.

Tabellino Pégaso: Mercorillo 9 – Meli 8 – Dinatale 15 – Firrinicieli 20 – Allegra – Comitini 8 – Cannizzaro 4 – Salvato – 9 – Stracquadanio 8 – Quartarone 10. Coach: Salvatore Scrofani – ass.coach: Giorgio Dimartino.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif