Attualità Ragusa

Don Corrado Garozzo parroco

Cerimonia d'insediamento il 16 novembre

Ragusa - Mercoledì 16 novembre p.v. alle ore 19.00 è prevista la cerimonia di insediamento di padre Corrado Garozzo presso la parrocchia San Pier Giuliano Eymard di Ragusa. Don Corrado, ragusano, ha ricoperto finora l’incarico di Vicario parrocchiale nella Comunità della Parrocchia San Giuseppe Artigiano, nella sua città d’origine. Nominato dal vescovo di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta, succede a padre Giuseppe Russelli. La Sua ordinazione diaconale è stata annunciata nel 1993, presso la Parrocchia San Giorgio di Ragusa Ibla; un anno dopo, il 28 giugno 1994, ha iniziato la sua ordinazione presbiterale. Dal 1994 al 1996 don Corrado ha ricoperto la qualifica di Vicario parrocchiale presso la Parrocchia Maria Ss. Annunziata e S. Giuseppe.

In agosto del ’96 è stato trasferito presso la Parrocchia S. Giovanni Battista, dove continuava il suo lavoro come Vicario parrocchiale. Nel 1995 è diventato membro del Consiglio Presbiterale IX; questa esperienza è durata fino a febbraio del 2002. Nel frattempo, il 10 luglio del 1998, è stato trasferito presso la Parrocchia S. Pietro Apostolo. Nel 2005 è diventato parroco presso la Parrocchia Immacolata Concezione della B.V.M., e nel marzo del 2006 ha ripreso la sua attività come Vicario parrocchiale presso la Parrocchia Preziosissimo Sangue di N.S.G.C. Il 3 ottobre del 2003 don Corrado ha iniziato ad esercitare il suo servizio presso la Parrocchia Ss. Ecce Homo, dove è rimasto fino al 14 marzo del 2013. Nel frattempo è diventato Amministratore parrocchiale presso la Parrocchia S. Maria delle Scale, dove ha servito fino al 20 dicembre del 2014. Da quell’anno fino al 15 novembre dell’anno corrente ha esercitato il suo servizio come Vicario parrocchiale presso la Parrocchia san Giuseppe Artigiano.

Il centro della Celebrazione del 16 novembre sarà costituito dal Rito di aspersione dei fedeli e dall'incensazione dell'altare, con questi gesti si mette in evidenza il ministero pastorale del parroco: annunciare agli uomini il regno di Dio, inserirli nella comunità ecclesiale per mezzo del sacramento del battesimo e renderli commensali di Cristo nel banchetto eucaristico. Dopo questi Riti il nuovo Parroco farà la professione di fede e presterà il giuramento di fedeltà. A conclusione della Celebrazione il vescovo Carmelo inviterà don Garozzo ad assumere la presidenza della Comunità parrocchiale di San Pier Giuliano Eymard.
La cittadinanza è invitata a partecipare.