Cronaca Ispica

Sequestrati 70 mila articoli in un megastore di Ispica

valore complessivo, 300 mila euro

Ispica - le Fiamme Gialle, al termine di accurati accertamenti presso un mega store di Ispica, hanno sequestrato oltre 70.000 prodotti made in China, fra giocattoli privi del marchio “CE” e materiale elettrico (tra cui luminarie, alberelli e presepi luminosi) con il marchio di fabbrica contraffatto per un valore complessivo di circa 300.000 euro.

Il materiale elettrico è stato sottoposto a sequestro penale e il titolare dell’esercizio commerciale è stato deferito alla locale Procura della Repubblica per violazioni al D.Lgs. 206/05 e per frode in commercio.

I giocattoli, costituiti da pupazzetti di peluche, emoticons, palline contenenti liquidi pericolosi, fionde con freccia luminosa e girandole, sono stati importati in Italia e venduti come decorazioni per giardini o ornamenti vari, al fine di non dover rispettare i requisiti previsti per legge.

I giocattoli senza le prescritte certificazioni di sicurezza sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e il titolare, che è stato segnalato alla Camera di Commercio di Ragusa, sarà soggetto alla sanzione pecuniaria che va da 1.500 a 10.000 euro.


 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png