Attualità Messina

Migranti: in 300 sbarcati a Messina, ci sono anche due salme

Messina, 15 gen. Circa 300 migranti sono arrivati questa mattina al porto di Messina a bordo della nave umanitaria 'Aquarius' di 'Sos Mediterranee'. Nella nave anche le salme di due migranti che non ce l'hanno fatta a raggiungere le coste europee e che sono morti durante la traversata. Si tratta di due ragazzi, uno molto giovane, che sono stati ritrovati senza vita a bordo di un gommone. La nave 'Acquarius' ha attraccato al molo Marconi in tarda mattinata. A sbarcare dalla nave umanitaria sono stati per gran parte uomini, ma anche dieci donne, alcune delle quali incinte e dei minori non accompagnati. Il numero di questi ultimi, pero', si potra' conoscere solo al termine delle operazioni di identificazione da parte della polizia. I migranti, che provengono per la maggior parte dai paesi dell'Africa subsahariana, sono molto provati per il freddo e per la lunga permanenza in mare. Al molo Marconi sono stati accolti da medici dell'Asp, volontari, Croce Rossa, forze dell'ordine tutto coordinato dalla Prefettura di Messina. .