Giudiziaria Ragusa

Niente domiciliari per Veronica Panarello

Resta in carcere

Ragusa - Niente arresti domiciliari per Veronica Panarello, la mamma del piccolo Loris accusata di aver ucciso il figlio e condannata in primo grado. La decisione è stata presa dal Gup Andrea Reale che ha rigettato l'istanza presentata dal legale della donna, Francesco Villardita.

La richiesta dell'avvocato è stata giudicata inammissibile per mancata notifica agli avvocati delle parti offese. Un vizio di forma, in pratica. L'annuncio di richiesta dei domiciliari, era stato dall'avvocato la scorsa settiama durante la trasmissione televisiva Quarto Grado.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif