Giudiziaria Catania

Camera di Commercio e Fontanarossa, 12 indagati

Inchiesta della procura di Catania

Catania - Una dozzina di indagati indagati per falso ideologico, omissioni d'atti d'ufficio e abuso d'ufficio, nell'inchiesta della Procura di Catania sull'iter di accorpamento e sui bilanci della Camera di Commercio. Fra gli indagati c'è anche il segretario camerale Alfio Pagliaro e il presidente di Confcommercio Catania, Riccardo Galimberti. Nell'inchiesta, c'è anche un filone che conduce anche a Fontanarossa, l'aeorporto di Catania: fra questi, anche il sindaco Enzo Bianco e la commissaria “crocettiana” Maria Grazia Brandara. L'ipotesi di reato è abuso di ufficio nella nomina dell’ex Amministratore Delegato della Sac, Ornella Laneri, anch’essa indagata indagata dalla Procura.