Attualità Scicli

Un ascensore nella roccia collegherà San Bartolomeo alla Croce

Un intervento di cinque milioni di euro

Scicli - Cinque milioni di euro per rendere accessibile l'ex convento della Croce a Scicli. 
La Sovrintendenza di Ragusa appalterà il recupero e la riqualificazione dei sentieri pedonali che dal quartiere San Giuseppe, attraverso il Calvario, conducono all'ex Convento. Il progetto contempla la creazione di un parcheggio in una proprietà privata destinata all'esproprio e la creazione di un ascensore annegato nel costone roccioso, che porterà i turisti dalla cava di San Bartolomeo a un'area immediatamente esterna al convento. La notizia è emersa in occasione di una conferenza di servizio tenuta in Municipio lunedì.