Cronaca Pozzallo

Sbarco, donne in ospedale, con minacce di aborto

Undici ricoverate

Pozzallo - Venti donne in gravidanza, di cui 11 con minacce di aborto, sono state trasferite d'urgenza in ospedale subito dopo lo sbarco a Pozzallo dal cargo danese Alexander Maerks giunto nel pomeriggio con 287 migranti. In ospedale sono stati trasferiti anche 9 migranti con ferite provocate da armi da taglio e bastoni.