Sanità Modica

21 neonati a fronte di 8 posti letto, si dimette il primario di pediatria

Nelle mani di Aricò

Modica - La mancata apertura del nuovo ospedale di Ragusa grava sugli altri ospedali del territorio. Così il Maggiore di Modica si ritrova in neonatologia ventuno bambini appena nati a fronte di soli otto posti letto previsti in reparto. 

Sono di ieri le dimissioni, nella mani del Manager Maurizio Aricò, del direttore ad interim della Pediatria di Modica, il dottor Giovanni Giaccone.