Attualità Ragusa

Bologna chiama, Ragusa risponde

Dalla rossa e fetale, ai tufi silenziosi e ardenti di Bufalino

Ragusa - Si chiamano nuovi ragusani. E amano le nostre città forse più di noi. E' successo venerdì sera. Alcuni bolognesi che hanno acquistato casa a Ibla con veduta sul Duomo, lei famosa gallerista, pittore affermato, hanno ridato vita ad un vicolo della parte antica della città, con una cena improvvisata.

E' Ibla, bellezza!