Cronaca Ragusa

Avvertito anche nel ragusano il terremoto di Malta

Magnitudo 4.1

Ragusa - Paura anche in Sicilia per una scossa di terremoto di Magnitudo 4.1 che ieri è stata avvertita su gran parte dell’isola, soprattutto nelle zone centrali e sud/orientali tra le province di Catania, Siracusa, Ragusa, Enna e Agrigento. La scossa, classificata dall’INGV di Magnitudo 4.1, s’è verificata nel Canale di Sicilia con epicentro qualche chilometro a Sud/Est di Malta. L’ipocentro, invece, è stato calcolato a 38,7km: le onde sismiche, quindi, non sono state distruttive come invece accaduto ad Ischia pochi giorni fa per un sisma di Magnitudo inferiore ma molto superficiale (l’ipocentro, in quel caso, era stato ad appena 5km di profondità), ma si sono propagate più lentamente attenuandosi nella risalita verso la superficie, distribuendosi a grandi distanze, fino alla Sicilia centrale appunto.

Il servizio dell’INGV “Hai Sentito il Terremoto” ha ricevuto un centinaio di segnalazioni dalla Sicilia. Tra queste, 10 da Ragusa, 9 da Siracusa, 8 da Noto, 6 da Modica, 5 da Ispica, 4 da Catania e Augusta, 3 da Enna, 2 da Agrigento e Avola. La scossa non ha provocato danni nè in Sicilia nè a Malta.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif