Cronaca Ragusa

Ragusa, sequestrati 100 mila articoli cinesi illegali di Halloween

Per un valore di oltre 200 mila euro

Ragusa - La GdF di Ragusa ha ritirato dal mercato oltre 100.000 articoli, assolutamente non conformi alla normativa sulla sicurezza dei prodotti, che erano venduti in un megastore cinese, per un valore commerciale di circa 200.000,00 euro.

Tra i prodotti sequestrati, soprattutto giocattoli, maschere, travestimenti, accessori e caratteristici addobbi macabri e horror legati alla ormai popolare festa della notte del 31 ottobre, privi del marchio di conformità “CE” (spesso dissimulato dal logo “China Export”), delle caratteristiche informative minime per i consumatori e pronti per essere commercializzati.

Il rappresentante legale della società è stato segnalato anche alla Camera di Commercio per le violazioni previste dal decreto legislativo nr. 206 del 2005 (Codice del Consumo), per le quali sono previste sanzioni fino a 25.000 euro, nonché per la successiva confisca e distruzione dei prodotti sequestrati.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif