Attualità Telefonia Apple

IPhone X, offerte Tim, Vodafone, Tre, Wind per acquistarlo

Iphone X. Tim è la compagnia telefonica che offre una varietà di opzioni. Il costo chiavi in mano del telefono è proibitivo. Arriva a quota 1359 euro. Troppi.

Iphone X. Diciamolo chiaramente, non tutti hanno 1300 euro per comprare il modello da 256 giga. Ecco perchè anziché spendere 1199 euro per il modello da 64 Gigabyte, e i 1359 per il modello con il quadruplo della memoria, gli utenti pensano piuttosto a rateizzare l'acquisto.

Chi sceglie l'iPhoneX 64gb di capacità con Vodafone, la rata mensile è di 30 euro per 30 rinnovi (ogni 4 settimane) più 149 euro di contributo iniziale, per un totale di circa 1049 euro, con un risparmio di 150 euro.

Se si è invece interessati al modello da 256 gb, e si è in possesso dell'offerta Vodafone Red (minuti e sms illimitati, social pass e 8gb di traffico che diventano 10 con il telefono), del costo di 25 euro, con altri 25 euro, oltre ai 299 euro di anticipo è possibile accaparrarsi iPhoneX. A conti fatti, escludendo la spesa dell'offerta Red, il telefono verrebbe a costare 1049 euro, con un risparmio di oltre 300 euro.

Tim offre più alternative: 35 euro al mese per 30 mesi di vincolo e 149 euro di anticipo per il modello con 64 gb, e 319 euro per il modello 256 gb. Incluso nell'offerta 1gb di traffico dati.
Più appetibile è l'offerta Tim Next garantisce la sostituzione dello smartphone con un modello più aggiornato dopo 12 mesi, con la medesima spesa e 2 gb di traffico dati. Minuti illimitati e 16gb di traffico con l'offerta Tim Next Unlimited che propone anch'essa la sostituzione annuale del telefonino: 199 euro di anticipo e 59,9 euro al mese per 24 mesi per l'iPhoneX 64 gb e 349 euro di anticipo e 59,9 euro al mese per 24 mesi per il modello con 256 gb di memoria.

L'offerta Tre punta tutto sui dati: sono ben 50 i giga di traffico mensili (oltre a chiamate illimitate e 1000 sms) previsti dalle offerte All-in X e Free X, che propone un nuovo iPhone ogni 12 mesi e l'assicurazione Kasko inclusa, oltre alla Giga Bank, contenuta anche nel piano All-in X. Fermi restando gli anticipi (229€ e 399€ per i due modelli di iPhoneX), a differire sono le offerte: All-inX in totale costa 40 euro (tra offerta e rata per l'acquisto dello smartphone). FreeX include l'iPhone stesso a 45 euro al mese, comprensivi anche del traffico.

Wind, infine, fissa i prezzi degli anticipi per le due tipologie di smartphone a 299,90€ e 399,90€ per i piani tariffari con ricaricabile o abbonamento, con una spesa di 27€ e 30€ al mese.
Leggermente inferiori i costi degli anticipi per le partite iva con il modello di iPhoneX da 64 gb acquistabile con 169,90€ di anticipo, a fronte dei 199,90€ necessari per il modello da 256 gb.