Cronaca Modica

Modica, aggredita una prostituta in centro storico

La donna è stata minacciata con un coccio di vetro rotto

Modica - una giovane prostituta straniera è stata aggredita ieri sera in via Carlo Papa, a Modica, in pieno centro storico. La donna, infatti, si sarebbe rifiutata di fare sesso gratis con un cliente e per tutta risposta è stata aggredita. Dopo aver rifutato, è stata spinta dentro l'uscio di casa ed è rovinata sul pavimento.

Poi, l'uomo l'avrebbe minacciata con un coccio di vetro rotto. Sono state le urla disperate della donna a far fuggire l'aggressore, in piena notte. Poi, è stato lanciato l'allarme. Ad occuparsi della vicenda è stata la polizia che sta monitorando le immagini di videosorveglianza della zona, comprese quelle degli esercizi commerciali e in via Vittorio Veneto. 

La prostituta ha fornito anche un identikit dell'uomo. Secondo alcune indiscrezioni, il cerchio attorno all'aggressore si sta restringendo.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif