Appuntamenti Comiso

L'evoluzione del giornalismo sportivo. Seminario per giornalisti

4 dicembre

Comiso - Come è cambiato il giornalismo sportivo negli anni. La sua evoluzione dalla carta stampata al web, passando per la televisione e i programmi a pagamento.
Cambiano i mezzi di comunicazione, si evolvono i linguaggi. Da sempre precursore dei nuovi modelli comunicativi, la narrazione dello sport è paradigmatica per comprendere la trasformazione che attraversa il mondo giornalistico.

Dalla carta stampata alle radiocronache, dal racconto televisivo all’esplosione dei social, oggi il giornalismo sportivo si confronta con la sfida offerta dalla coesistenza di diversi mezzi d’informazione e diversi modi di comunicare.

Al seminario promosso dall’Ordine dei Giornalisti e organizzato dall’Assostampa di Ragusa, in collaborazione con i promotori del Premio nazionale del Calcio siciliano, vi sono relatori d’eccezione come il nuovo presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna che per anni ha seguito il Napoli calcio per la Rai.

Ma saranno presenti anche il segretario nazionale dell’Ordine Guido D’Ubaldo, inviato del Corriere dello Sport, ma anche Paolo Casarin, già arbitro internazionale e designatore Aia, oggi commentatore nella trasmissione su Rai 2 ‘Quelli che il calcio…”, nonché Riccardo Arena, consigliere regionale dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Alberto Cerruti, già inviato della Gazzetta dello Sport e attuale editorialista.

Il seminario si terrà presso la Sala Congressi Pmi Sicilia/Multifidi, via Leonardo Sciascia 98 sulla strada provinciale Comiso-Chiaramonte Gulfi, lunedì 4 dicembre 2017 alle ore 16. Il seminario ch’è un evento deontologico sarà moderato dal segretario provinciale dell’Assostampa di Ragusa, Gianni Molè. Sono previsti i saluti istituzionali di Roberto Biscotto, presidente Pmi Sicilia e di Claudio La Mattina, delegato provinciale di Ragusa della Federcalcio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif