Attualità Tempio Pausania

Don Alessandro Cossu, parroco sardo che canta L'esercito del Cristo

Cover de L'esercito del Selfie

Tempio Puasania - Don Alessandro Cossu ha deciso di sfidare il vescovo di Noto Antonio Staglianò. A suon di canzoni pop

Un video, diventato virale in Rete, ideato per avvicinare i ragazzi alla fede: "Dobbiamo parlare il loro linguaggio, se vogliamo che i giovani tornino a frequentare la chiesa". È la strategia di don Alessandro Cossu, 40 anni, originario di Tempio, da un anno alla guida della parrocchia di San Teodoro.
Ha deciso di realizzare questa sorta di "cover" del tormentone che impazza sul web, "L'esercito del selfie" di Takagi & Ketra, che nella versione del prete sardo diventa "L'esercito del Cristo".
Cantata dai cresimandi durante la messa per il conferimento del sacramento, sembra una vera e propria sfida all'altro prelato pop della chiesa italiana, il calebrese Staglianò, presule della Diocesi di Noto. 

Don Alessandro Cossu è il parroco di San Teodoro, ed è autore di una curiosa rivisitazione del tormentone estivo "L'esercito del selfie" di Arisa e Lorenzo Fragola diventato in chiave cristiana "L'esercito del Cristo". Il suo originale video di evangelizzazione è diventato virale sulla rete e nel giro di poche ore ha raggiunto migliaia di visualizzazioni. Tantissimi i complimenti per lui, ma non sono mancate le critiche dei fedeli più tradizionalisti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png