Cronaca Santa Croce Camerina

Santa Croce, sfratto azienda Occhipinti: dovranno lasciare casa

Il termine ultimo è il 25 gennaio

Santa Croce Camerina - Sono terminate questa sera le operazioni di sfratto della famiglia Occhipinti. L'imprenditore, Salvatore Occhipinti, ha un'azienda agricola con circa 200 capi di bestiame in contrada Mistretta, vicino Santa Croce Camerina. Durante l'intera giornata l'ufficiale giudiziario, scortato dalla polizia, ha cercato di trovare un accordo con la famiglia sostenuta dai Forconi di Mariano Ferro.

La famiglia dovrà lasciare un appezzamento di terreno di 19 ettari a causa di un debito di 300mila euro contratto con le banche. I beni immobili, a fronte del valore dell’azienda di circa 1 milione di euro, sono stati rivenduti all’asta per 163 mila euro.

Alla fine di un'intensa giornata, l'ufficiale giudiziario ha stabilito che la famiglia deve abbandonare il terreno con effetto immediato mentre la casa dovrà essere lasciata improrogabilmente entro il 25 gennaio. In quella data bisognerà spostare anche gli animali dalla stalla. La famiglia, per quanto si è potuto apprendere, non ha attualmente un posto dove andare.

Durante la giornata, una piccola nota positiva: è nato un vitellino.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif