Lettere in redazione Ragusa

Ragusa, niente finanziamento per il concerto di Natale al teatro Tenda

Riceviamo e pubblichiamo

Ragusa - L’Associazione Culturale Musicale San Giorgio 1892 comunica che il tradizionale Concerto di Natale, che negli anni scorsi aveva riscosso notevoli riscontri di pubblico, facendo registrare il tutto esaurito al Teatro Tenda, a causa di motivi tecnico–amministrativi non ha potuto ricevere il consueto finanziamento, utile a realizzare l’evento con partecipazioni di grande prestigio; negli anni scorsi si era visto ad esempio per la prima volta a Ragusa il coro del Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania nel 2016; oppure nell’edizione del 2016 il maestro Marcello Pace, tenore del coro del Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania, Manuela Sgarlata, soprano ragusana che nel settembre di quest’anno, a soli 18 anni ha debuttato in Carmen al festival di Spoleto, il coro delle voci bianche “Mariele Ventre” della maestra Donatella Bucchieri e il corpo di ballo di Artemia Danza della maestra Anna Guastella.

L’Associazione, estremamente rammaricata per la mancata programmazione del concerto, che messa in atto con lauto anticipo, avrebbe potuto evitare l’impasse burocratica, fra l’altro in un periodo di gran fervore per le attività culturali in città, ritiene tuttavia di non poter sacrificare il grande lavoro di preparazione svolto in 4 mesi da oltre 80 tra musicisti e coristi.

Pertanto il concerto, che in caso di finanziamento avrebbe previsto la realizzazione di Traviata, con l’esibizione di artisti del teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania, dell’attore Vittorio Bonaccorso in qualità di narratore, verrà comunque effettuato presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri, il 26 dicembre alle 20, con un inevitabile ridimensionamento della portata dell’evento, che quindi non potrà prevedere la rappresentazione di Traviata, ma sarà improntato alla musica sinfonica della seconda metà dell’Ottocento – primi del Novecento. Ovviamente nulla sarà tolto alla qualità delle esibizioni dei musicisti e dei coristi dell’Associazione.

Su preciso impegno del sindaco Federico Piccitto il concerto riceverà il patrocinio gratuito del Comune di Ragusa che consentirà la concessione della sala senza oneri per l’Associazione.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif