Attualità Ragusa

In Sicilia hanno inventato il panettone con cipolla caramellata

Ma anche con la parmigiana

Sono delle piccole golose carezze che riempiono di gioia il Natale: i “mini panettoni”. Un’altra delle novità di quest’anno di Di Stefano Dolciaria, un formato mignon che è una vera sorpresa da trovare sotto l’albero, da condividere con chi si ama o per farsi un piccolo regalo. Una chicca imperdibile che sembra quasi un divertissement per un romantico Natale.
Il mini formato, da 200g grammi, è disponibile in ben sette gusti: Semplice Siciliano, Mela, Albicocca, Mandorlato Siciliano, Pera e Cioccolato, Cioccolato di Modica ed infine Pistacchio Siciliano. I “mini panettoni” si richiamano alla bontà e al gusto dei formati tradizionali, mantenendo naturalmente impasti soffici e ingredienti d’eccellenza che risaltano la Sicilia: il segreto della bontà dei panettoni Di Stefano che da Raffadali, in provincia di Agrigento, è riuscito a rendere “sicilianissimo” il dolce più milanese che c’è.
E tra le curiosità, a Catania il panettone Di Stefano “Semplice Siciliano” è divenuto la base per alcuni curiosi abbinamenti gourmet con il mondo del salato. Ricette sfiziose, curate dallo chef Piero Cardillo della gasthaus Gallun, che ha abbinato il soffice panettone alla classica parmigiana, alle cipolle caramellate con tuma, acciuga e oliva, o ancora pancetta stesa e pecorino fresco. Una squisita bontà che diventa un’idea per stupire in famiglia o conquistare golosamente gli amici.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif