Appuntamenti Noto

Tiempo de guitarras a Noto

Mercoledì 27

Noto - Inizia domani sera l’edizione invernale della rassegna “Tiempo de guitarras” in programma a Noto a palazzo Nicolaci e promossa dall’associazione “Musica & arte” in collaborazione con il Comune. Alle 20 si esibirà il “Duo Alessi Palmeri”, composto da Nello Alessi e Daniele Palmeri. Il programma del concerto propone musiche da Johann Sebastian Bach “Trio Sonata BWV 525”, “Allegro moderato BWV 525”, “Adagio BWV 525”, “Allegro”, da Johannes Brahms “Thema e variationi op 18”, da Antonio Ruiz Pipò “Omaggio a Villa Lobos”, da Manuel De Falla “La vida breve” e un’opera composta dal musicista palermitano Antonio Fortunato scritta e dedicata al duo Alessi - Palmeri.
La rassegna musicale di Noto continuerà poi giovedì per concludersi sabato sera. Al via da oggi anche le masterclass dedicate ai giovani musicisti con la partecipazione di Letizia Guerra, da Nello Alessi, Sergio Camelia e Ivano Tornello.

Notizie sugli interpreti
Nello Alessi, chitarrista, conduce una attività concertistica internazionale che lo vede presente, in qualità di solista e con orchestra, nelle più significative stagioni musicali in Italia e all’estero (Germania, Francia, Olanda, Spagna, Belgio, Svizzera, Russia, Stati Uniti d’America), in margine alla quale vanno menzionati i primi premi ottenuti in concorsi nazionali ed internazionali di interpretazione musicale alla chitarra (Loreto, Ancona, Mondovì e Bardolino). Dal 1996 collabora stabilmente con il quartetto d’archi russo Rimskij–Korsakov, insieme al quale ha compiuto tournee in Europa e Russia esibendo le pagine più rappresentative del repertorio classico e moderno scritto per una siffatta formazione. Nello Alessi si occupa attivamente di didattica ed è il fondatore di una nuova scuola chitarristica che amplia i confini della ricerca tecnica ed espressiva per il suo strumento. È frequentemente invitato a tenere corsi di perfezionamento e masterclass in Italia e all’estero (Stati Uniti, Spagna, Germania e Russia). Nello Alessi è titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Musica “Antonio Scontrino ” di Trapani.

Daniele Palmeri, intraprende giovanissimo lo studio della chitarra e all’età di undici anni entra a far parte della classe di chitarra del M° Nello Alessi presso il Conservatorio A. Scontrino di Trapani, sotto la cui guida consegue il diploma di chitarra con il massimo dei voti e la lode ed, in seguito, il diploma di laurea di II livello con la votazione di 110 e lode. Frequenta numerosi corsi di perfezionamentotenuti da alcuni dei più celebri chitarristi del panorama internazionale tra cui: Aldo Minella, Roland Dyens, Pavel Steidl, Marco Tamayo, Leo Brouwer e Oscar Ghiglia. Ha partecipato inoltre a vari concorsi nazionali e internazionali conseguendo ottimi risultati, tra gli altri: 1 premio “9th European Grand Prize of Music “Mendelssohn Cup”-1°premio al XVI Concorso nazionale premio “Benedetto Albanese” di Caccamo;- 1° premio al X e al XIII Concorso nazionale “Città di Barcellona Pozzo di Gotto”- 3°premio (1° non assegnato) al XII Concorso
internazionale per GiovaniChitarristi di Siracusa;- 2° premio al XVI Concorso musicale “Giulio Rospigliosi;-. Svolge attività concertistica in diverse formazioni da camera tra cui: duo di chitarre, duo chitarra e flauto, quartetto di chitarre. E’ docente di chitarra nella scuola media a indirizzo musicale “Sturzo-sappusi” di Marsala.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif