Attualità Ragusa

Ragusa, ex province: i commissari ancora per 15 giorni

A Ragusa, Dario Cartabellotta

Ragusa - Proroga dei commissari uscenti per 15 giorni per le ex province siciliane in modo da cercare la quadratura del cerchio sul piano politico per la nomina dei nuovi Commissari. Il governatore Nello Musumeci che vuole rilanciare le Province, da ex presidente della provincia di Catania ha sostenuto sempre l’utilità di questi Enti, sulla nomina dei nuovi commissari è in ritardo. Così d’intesa con l’assessore regionale alle Autonomie Locali Bernadette Grasso ha deciso una proroga tecnica di 15 giorni prima di lavorare al nuovo ‘puzzle’.

A Ragusa resta quindi Dario Cartabellotta ancora per 15 giorni che proprio sul filo di lana ha approvato il bilancio di previsione 2017 non senza difficoltà, ricorrendo agli avanzi destinati ma sforando il patto di stabilità ed ha firmato la convenzione con la Soaco per il trasferimento di 1,6 milioni di euro per l’incentivazione delle rotte dell’aeroporto di Comiso.