Appuntamenti Ragusa

Ragusa: Le donne di Puccini, al teatro Don Bosco

13 gennaio

Le donne protagoniste del prossimo appuntamento della 23^ Stagione Concertistica Internazionale "Melodica". Si intitola infatti "Le Donne di Puccini" il concerto di sabato 13 gennaio, alle ore 20.30, al Teatro Don Bosco di Ragusa, all’interno della rassegna diretta dalla pianista Diana Nocchiero, con il patrocinio dell'Assessorato allo spettacolo del Comune di Ragusa. Ad esibirsi due grandi interpreti femminili della musica lirica, i soprani Silvia Di Falco ed Elisabetta Zizzo, accompagnate al pianoforte da Antonio Gennaro. Il programma, come si evince dal titolo della serata, sarà dedicato a Giacomo Puccini e ai suoi più famosi personaggi femminili.
Ci sarà da sognare grazie alle eccelse voci delle due artiste: Silvia Di Falco, definita dalla critica “una voce morbida e di pregio, che spazia dalla gioia alla drammaticità in base al personaggio interpretato, superando con naturalezza le difficoltà dei passaggi più impervi”, ha cantato in tournée in vari teatri degli Stati Uniti d’America, soprattutto nel New Jersey e in Florida.

Si è esibita inoltre al Teatro Nacional di Panama, al Cairo (Egitto), all’Istituto di Cultura Italiana a Varsavia (Polonia), presso il Centro nazionale d'arte e di cultura Georges Pompidou di Parigi e in varie località di Germania e Spagna. Ha vinto il premio del pubblico al VI Concorso Internazionale “Voci per l’opera e l’operetta Carlos Gomes” a Torino. Applauditissima, tra gli altri, nei ruoli di Adina nell’opera “L’elisir d’amore” nel Teatro dell’Opera di Milano, di Musetta ne “La Bohème” e Gilda nel “Rigoletto”, Lauretta e Nella nel “Gianni Schicchi” di Puccini presso il Teatro ”Puccini” di Merano, il Teatro di Vipiteno e il Teatro Kulturni Center Lojze Bratuz di Gorizia, la Rudolf Steinier-Schule a Vienna, il Kulturni Dom Izola in Slovenia e a Firenze con l'orchestra da Camera Fiorentina. Collabora stabilmente con il Festival Pucciniano di Lucca e con diverse Orchestre italiane ed estere con le quali svolge una intensa attività concertistica. Nel 2016-2017 ha ricevuto il Premio “Donna dell’anno” Inner Wheel distretti Sicilia e Calabria e il Premio “Lions Awards 2017” sezione Musica.

Le donne protagoniste del prossimo appuntamento della 23^ Stagione Concertistica Internazionale "Melodica". Si intitola infatti "Le Donne di Puccini" il concerto di sabato 13 gennaio, alle ore 20.30, al Teatro Don Bosco di Ragusa, all’interno della rassegna diretta dalla pianista Diana Nocchiero, con il patrocinio dell'Assessorato allo spettacolo del Comune di Ragusa. Ad esibirsi due grandi interpreti femminili della musica lirica, i soprani Silvia Di Falco ed Elisabetta Zizzo, accompagnate al pianoforte da Antonio Gennaro. Il programma, come si evince dal titolo della serata, sarà dedicato a Giacomo Puccini e ai suoi più famosi personaggi femminili.
Ci sarà da sognare grazie alle eccelse voci delle due artiste: Silvia Di Falco, definita dalla critica “una voce morbida e di pregio, che spazia dalla gioia alla drammaticità in base al personaggio interpretato, superando con naturalezza le difficoltà dei passaggi più impervi”, ha cantato in tournée in vari teatri degli Stati Uniti d’America, soprattutto nel New Jersey e in Florida.

Si è esibita inoltre al Teatro Nacional di Panama, al Cairo (Egitto), all’Istituto di Cultura Italiana a Varsavia (Polonia), presso il Centro nazionale d'arte e di cultura Georges Pompidou di Parigi e in varie località di Germania e Spagna. Ha vinto il premio del pubblico al VI Concorso Internazionale “Voci per l’opera e l’operetta Carlos Gomes” a Torino. Applauditissima, tra gli altri, nei ruoli di Adina nell’opera “L’elisir d’amore” nel Teatro dell’Opera di Milano, di Musetta ne “La Bohème” e Gilda nel “Rigoletto”, Lauretta e Nella nel “Gianni Schicchi” di Puccini presso il Teatro ”Puccini” di Merano, il Teatro di Vipiteno e il Teatro Kulturni Center Lojze Bratuz di Gorizia, la Rudolf Steinier-Schule a Vienna, il Kulturni Dom Izola in Slovenia e a Firenze con l'orchestra da Camera Fiorentina. Collabora stabilmente con il Festival Pucciniano di Lucca e con diverse Orchestre italiane ed estere con le quali svolge una intensa attività concertistica. Nel 2016-2017 ha ricevuto il Premio “Donna dell’anno” Inner Wheel distretti Sicilia e Calabria e il Premio “Lions Awards 2017” sezione Musica.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png