Cronaca Vittoria

Eroina in provincia, catturato l'ultimo componente della banda

Operazione Capolinea, svolta ieri

Vittoria - E' stato arrestato anche l’ultimo componente del gruppo di spacciatori di eroina sgominato ieri dai Carabinieri di Ragusa con l’operazione “Capolinea”. Si tratta di Mnasri Noomane, tunisino di 38 anni, pregiudicato e residente a Vittoria, raggiunto dalla stesso provvedimento restrittivo per il quale, nel corso della notte, erano già stati arrestati altri 9 soggetti mentre lui, inizialmente, non era stato rintracciato.

L'uomo è stato ritrovato nelle campagne vittoriesi. Mnasri era inserito nel gruppo di puscher operanti nel territorio del comune di Vittoria dove aveva portato a termine, nei confronti di giovani del luogo, decine di cessioni di eroina che arrivava in provincia di Ragusa mediante diversi corrieri che l’acquistavano fuori dalla regione Sicilia, per poi rivenderla a una serie di spacciatori che la smerciavano in diversi comuni. L'uomo è stato portato in carcere a Ragusa.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif