Cronaca Vittoria

Sparatoria a Vittoria, acquisite immagini di videosorveglianza

La sparatoria di ieri sera in via Senia

Vittoria - Inquirenti a lavoro dopo la sparatoria avvenuta ieri pomeriggio, intorno alle 16, a Vittoria, in via Senia. I carabinieri stanno acquisendo le immagini dei sistemi di telesorveglianza, sua pubblici che privati, per risalire al numero di targa e al tragitto compiuto dall’auto, una Megane di colore grigio, che ha sparato contro la vetrata del centro ricreativo "Vivere insieme", frequentato prevalentemente da tunisini.

Quattro colpi di pistola sono stati esplosi contro il centro, attivo da circa tre anni, ma per fortuna nessuno degli avventori è rimasto ferito. Naturalmente, al vaglio degli inquirenti, le ipotesi sulle possibili motivazioni: un fallito attentato? Volontà di uccidere qualcuno? Intimidazione?

Il locale si trova in via Senia, nei pressi di Piazza Manin, un quartiere abitato prevalentemente da nordafricani. L'auto, secondo le testimonianze raccolte, era arrivata da via Caporale degli Zuavi e a bordo vi erano due persone. Non si esclude che la Megane possa risultare rubata.