Giudiziaria Corleone

Turista tedesco ruba l'insegna di Corleone e finisce sotto processo

Albert Hahl Arno 68 anni

Corleone - Forse attratto dal "fascino" sinistro della sua nomea, un turista tedesco di 68 anni è finito nei guai giudiziari perchè voleva portarsi a casa la tabella del comune di Corleone. L'ha letteralmente svitata ed è stato beccato con le mani nella marmellata.

Non sarà facile per gli avvocati dell'uomo difenderlo: la verità, infatti, è che l'uomo era "talmente innamorato" di Corleone, da volersi portare via la tabella. Così lo difendono i suoi avvocati. L'uomo, infatti, giungendo da via Santa Lucia, ha portato via l'insegna.

Si tratta di Albert Hahl Arno, originario di Rudersberg Klaffenbach, uno dei tanti turisti stranieri che decidono di visitare Corleone attratti probabilmente dalla storia di Cosa nostra, da cui il paese tenta di smarcarsi. Era il 22 luglio 2016 quando il sessantottenne fu fermato dai poliziotti. Sul furgone c'era l'insegna e gli attrezzi che gli erano serviti per smontarla: una piccola scala e una chiave inglese.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif