Attualità Chiaramonte Gulfi

La Campania a tavola a Chiaramonte: cena evento in Cantina Gulfi

27 gennaio

Chiaramonte Gulfi - “La Campania e la Sicilia attraverso il viaggio di Ferdinando II di Borbone”, re delle due Sicilie: è il titolo della cena evento che si svolgerà al ristorante della Locanda Gulfi, a Chiaramonte Gulfi, sabato 27 gennaio alle ore 20.00

E sarà il vino, ovviamente, il filo conduttore ad unire le due regioni: Terre del Principe per la Campania e Gulfi per la Sicilia. a guidare l'evento enogastronomico, Nando Papa, sommelier del Verdura Resort & Golf Spa di Sciacca, già ideatore dell'evento, in collaborazione con cantina Gulfi.

La cena sarà anche un momento culturale: sarà ripercorsa, infatti, la storia del Regno delle Due Sicilie, ovvero ciò che accomuna le regioni Campania e Sicilia. La storia s'intreccia, inevitabilmente, con le tradizioni enogastronomiche. Si narra, infatti, che Re Ferdinando II di Borbone fosse molto goloso e gli aneddoti legati a questo aspetto della sua personalità sono molteplici. Il menù è ideato dallo chef di Locanda Gulfi, Carmelo Floridia, e saranno espressione della tradizione siciliana, cucina campana e del territorio ibleo.

Tra i piatti: la schiuma di merluzzo, il gateau di patate al formaggio, il sartù (una ricetta originale napoletana), la caponata di pesce di Maria Carolina, regina di Napoli e moglie di Re Ferdinando IV, il gran buffet di dolci tipici della fine del Settecento.
I vini scelti: Valcanzjria 2016, il bianco della cantina Gulfi coltivato a Chiaramonte Gulfi che nasce da uve Carricante e Chardonnay, e Bufaleffj 2011, uno dei quattro grandi cru di Nero d’Avola di Pachino, coltivato ad alberello nella culla del Nero d’Avola in Val di Noto, che prende il nome proprio dalla vigna da cui nasce, in contrada Bufaleffi.

La Campania invece metterà in luce un’uva particolare. La Pallagrello. I vini di Terre del Principe, scelti in abbinamento ai piatti, saranno Le Sèrole 2016 – Igt Terre del Volturno, da uva Pallagrello bianco e Ambruco 2013 – Igt Terre del Volturno da uva Pallagrello nero. Per partecipare alla cena scrivere a locandagulfi@gulfi.it

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif