Appuntamenti Scicli

Scicli: in scena il Riccardo III di Salvatore Tringali

20 gennaio

Scicli - Sabato 20 gennaio 2018, alle ore ore 21, lo Spazio Teatrale OfficinOff fi via dei Lillà 71 a Scicli, ospiterà Salvatore Tringali ed il suo "Riccardo III. Un atto-re solo". Lo sfaldamento del teatro, una tragedia. Già Shakespeare  aveva sottolineato la deformità di Riccardo, qui la si inquadra come  una voce e un corpo rappresentanti  il teatro e il suo alter-ego. Un teatro inesistente, vuoto, marginale, asfittico e deforme. Comincia un gioco, ci  facciamo corpo e voce di ciò che è brutto, dissociato, malefico, vomitando un testo che è pura poesia e sogno. Riccardo si improvvisa attore di una farsa nera.

Lui, l’essere più candido del mondo, non viene capito, interpretato, tutti gli sono contro. Si rincorrono voci, qualcuno biascica parole:- è deforme, è malvagio! Nessuno gli si concede veramente, nessuno stringerebbe patti con lui… e poi .. per la loro mala sorte, tutti  ne hanno a che fare, tutti lo stimano di vera amicizia. Ma Riccardo conosce la  strada maestra: scannare chiunque si metta tra lui ed il trono. C’è solo da mostrare … la messa in mostra di un uomo che non aspetta altro che mostrarsi e, per la sua attitudine, sarebbe (è) disposto a fare patti col diavolo. Il gioco deve andare come lui ha previsto.

Ma è un gioco viziato, taroccato, un gioco al ribasso, un escalation di azioni malefiche, di quelle che ti lasciano la gola secca, che ti fanno mancare la saliva, che ti fanno torcere le viscere, le budella. Queste azioni pesano fortemente sulla coscienza di un uomo. E allora rimangono solo scheletri, personaggi già sfruttati, morti che non servono a nient’altro che ad occupare  posto nell’armadio degli orrori della coscienza, che renderanno ignobile la vita del nostro uomo/prototipo/personaggio, che inevitabilmente muore come tutte le sue vittime. Rimane un trono a rappresentare il potere indissolubile, inarrestabile, ciclica perpetuazione della sete di potere. Info e prenotazioni 3474999096 oppure Libreria Don Chisciotte, via Aleardi 4 - Scicli. Tel. 0932842674

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif