Giudiziaria Pozzallo

Pozzallo, disposta autopsia sui due neonati morti durante lo sbarco

Un maschetto di tre mesi e una femminuccia di pochi giorni

Pozzallo - Il sostituto procuratore di Ragusa Marco Rota ha disposto l'autopsia sui cadaveri trasferiti a Pozzallo dalla nave della Ong spagnola Pro Activa Open Arms, lo scorso 19 gennaio, insieme a 337 migranti. Si tratta delle salme dei due neonati, un maschietto di circa tre mesi - che e' morto a bordo della nave - e di una femminuccia di pochi giorni, recuperata da un gommone al largo della Libia, gia' identificati, nonche' di un giovane uomo dell'eta' apparente di circa vent'anni non ancora identificato.

I corpi si trovano presso gli obitori degli ospedali di Modica, Vittoria e Ragusa. Le autopsie saranno effettuate sabato dal medico legale incaricato Giuseppe Iuvara.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif