Attualità Taormina

Hotel San Domenico di Taormina, non ci sarà aumento volumetrico

Sarà una ristrutturazione soft

Taormina - C'era preoccupazione circa la ristrutturazione dello storico Hotel San Domenico di Taormina ma il sindaco Eligio Giardina, dopo aver incontrato Giuseppe Statuto, imprenditore che ha acquistato l'hotel e l'assessore regionale ai beni culturali Vittorio Sgarbi, ha rassicurato tutti. Il problema era una "mansardona" che sarebbe dovuta sorgere in un'ala dell'hotel ma che avrebbe coperto parte del panorama da piazza IX aprile.

Il sindaco ha fatto sapere che il progetto va rivisto e non sarà consentito l'aumento di volumetria. A questo punto, è stato deciso un altro incontro con la proprietà. Anche Vittorio Sgarbi è contrario all'aumento della volumetria esistente e ha dichiarato di aver dato mandato alla dirigente, Maria Elena Volpes per le opportune verifiche. Sgarbi, inoltre, ha auspicato che anche gli arredi storici del San Domenico vengano tutelati.