Cronaca Vittoria

Poliziotto interviene per sedare una rissa arrestando 4 persone

Tutti giovanissimi

Vittoria – In data 23.01.2018, alle ore 14.00 circa, un agente in servizio presso il locale Commissariato di P.S., mentre si trovava nella propria abitazione libero dal servizio, udiva delle urla provenire dalla strada. Pertanto, affacciatosi sulla strada, notava un gruppo di 4 persone che si picchiavano violentemente tra loro. Immediatamente l’operatore di polizia riconosceva i soggetti coinvolti in quanto tutti già noti alle Forze dell’Ordine per svariati precedenti di polizia. Pertanto il poliziotto, dopo avere allertato i colleghi del locale Commissariato di P.S. per l’invio di rinforzi, scendeva prontamente in strada e, qualificatosi, interveniva personalmente per tentare di bloccare i soggetti separandoli. Contestualmente arrivava altro personale in ausilio e la rissa veniva sedata.
Sul posto, veniva rinvenuto e sequestrato uno sfollagente telescopico in ferro, utilizzato durante la rissa, che per la violenza dei colpi sferrati si era deformato.
Si procedeva pertanto all’identificazione ed all’arresto in flagranza di reato per rissa aggravata (art. 588, comma II, c.p.) di B. F., cl. ‘93, S. S., cl. ‘58, V.P.D., cl. ’85 e L. O., cl. ‘84, tutti con precedenti di polizia e quest’ultimo anche sottoposto a obbligo di dimora nel comune di residenza.
I predetti, dopo le formalità di rito, su disposizione della competente A.G., venivano sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.
Sono in corso accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica e le motivazioni della rissa.
Grazie al tempestivo intervento degli agenti di polizia, che hanno impedito che la situazione degenerasse evitando così conseguenze ben più gravi, solo due dei quattro soggetti coinvolti nella rissa hanno riportato lesioni lievi giudicate tutte guaribili con prognosi tra 1 e 3 giorni s.c..

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg