Cronaca Bronte

Bronte: foto intime e numero di telefono della ex su facebook per vendetta

Stalking, violenza, minacce

Bronte - Non si rassegna alla fine di una storia e un uomo di 32 anni originario di Biancavilla finisce per pubblicare le foto della propria ex in atteggiamenti intimi su facebook, con tanto di numero di telefono, a mo' di inserzione erotica. "Sto arrivando!". È questo uno degli ultimi messaggi minatori che il 32enne di Biancavilla avrebbe postato su facebook con allegata la cartina della città di Bronte, città della ex fidanzata, e la propria posizione. L'uomo aveva dapprima perseguitato la ex con messaggi e telefonate, poi con appostamenti e pedinamenti.

Il 32enne è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Bronte e portato al carcere di Catania di piazza Lanza per i reati di diffamazione, violenza privata e atti persecutori. Molti sono gli episodi che hanno condizionato la vita della donna negli ultimi tre mesi, tra cui un pedinamento che ha costretto la donna a rifugiarsi una sera nella caserma dei carabinieri. L'ultimo episodio, grave, quello dell'annuncio su facebook dove invitata la gente a chiamare la donna. La ragazza sarebbe stata tempestata da telefonate di persone "interessate".

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png