Cronaca Rosolini

Liberato Don Roberto Masinda, era stato rapito in Congo

Un'avventura finita bene

Rosolini - Don Roberto Masinda, il sacerdote che era stato rapito in Congo qualche giorno fa, è stato liberato. L'ex vice-parroco di Rosolini era stato rapito insieme ad un gruppo di persone da un gruppo di guerriglieri e preso in ostaggio.

La notizia della sua liberazione è arrivata dalla Repubblica del Congo. Attualmente, il religioso si troverebbe nella città di Bingo, vicino Butembo Beni. La notizia è stata confermata proprio dal parroco di Bingo e dal vescovo Sikuli Melchisedeck.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg