Appuntamenti Modica

Dopo 30 anni torna il Carnevale modicano

Dall'8 febbraio

Modica - A circa 30 anni dall’ultima edizione, torna il Carnevale Modicano. La Città della Contea si riappropria della festa più divertente dell’anno e presenta un ricco cartelloni di eventi da giovedi 8 febbraio a martedi 13. La grande festa si apre il giovedi grasso alle 15:00 con “Elogio della Trasformazione”. Presso l’ex Convento del Carmine l’Associazione “Artisti Associati” mette in mostra installazioni di opere, pittura, performance, musica e corpo. La mostra si chiuderà l’ultimo giorno di carnevale. Venerdi 9 febbraio alle 21:00 in Piazza Matteotti “La Trasformazione”, performance tra voce, danza e musica dal vivo a cura di Artisti Associati e  del gruppo danza Op3ra. Lo spettacolo verrà replicato anche il sabato sera. Domenica 11 febbraio alle 17:00 in Corso Umberto la cerimonia di apertura con la sfilata del “carro minimo”, l’esibizione della banda musicale “Belluardo – Risadelli” e la “Parata delle Mascherine”.

Faranno da contorno le esibizioni di artisti di strada, trampolieri e clown. A deliziare il palato le specialità preparate dagli alunni dell’Istituto Alberghiero Principi Grimaldi. Alle 21:00 “Fiabe in racconto”, la narrazione di alcune delle fiabe più famose di Italo Calvino, Alberto Moravia e Hans Christian Andersen. Al termine la piazza si trasformerà in una discoteca all’aperto con i dj Ivan Cappello e Giovanni Veca. Lunedi 12 febbraio alle 18:00 “School Dance”, le esibizioni delle giovani promesse del ballo di “Aretè Fitness & Dance”. Quindi il Mini Circo di Loris e Lucilla. Alle 21:00 straordinario spettacolo di illusionismo con “Illusion danger show” con Cristian Caparezza, numeri di escapologia e illusioni, giochi di fuoco e danze orientali. A seguire il DJ set di Tony Cannizzaro e Max Garrone. Il martedi di Carnevale la conclusione dei festeggiamenti. Alle 18:00 “New Age Group & Singer”, live music con le giovani band emergenti locali. Dalle 19:30 “Fiabe in racconto” e a seguire il concerto degli “Smoking Blue Reggae”. Al termine della loro esibizione torna il dj set per salutare il Carnevale 2018.

“Con grande soddisfazione riportiamo il Carnevale a Modica. Una festa pensata per grandi e piccini che potranno godere del nostro centro storico in un’atmosfera ricca di divertimento. Questa non è una conquista da poco visto cosa è stata la festa di Carnevale a Modica negli ultimi anni. Ricordo un corso Umberto trasformato quasi in un campo di battaglia da bande di ragazzi che poco e nulla avevano a che fare con lo spirito carnevalesco. Nell’organizzare il Carnevale Modicano 2018 abbiamo avuto un solo scopo: riportare le famiglie in piazza come si faceva negli anni 80. Allo stesso tempo abbiamo inteso valorizzare le tantissime risorse locali che stanno lavorando intensamente per rendere speciale questi giorni di festa”.

 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg